• Psicologo psicoterapeuta Monza e Milano
Blog

Come migliorare il proprio benessere psicofisico

Come migliorare il proprio benessere psicofisico
Rispetto all'inattività perfino un moderato livello di attività fisica è collegato al miglioramento fino al 50% del benessere e della salute mentale, come è risultato da uno studio pubblicato su Revista de Psycologia del Deporte (Romo et al., 2015), che ha analizzato un campione di 1.422 persone tra i 15 e i 74 anni che vivono a Madrid.

L’obiettivo della ricerca era quello di analizzare la relazione tra l’esercizio fisico, la salute psicologica e il rischio di sviluppare malattie mentali.

I risultati hanno dimostrato che chi fa esercizio fisico, che sia a medio o ad alto livello, presenta caratteristiche di benessere e di salute mentale migliori rispetto a chi rimane inattivo o si muove poco.

Inoltre il movimento fisico è collegato ad una riduzione del 50% del rischio di sviluppare malattie mentali e al buon mantenimento delle funzioni cognitive e neuroplastiche.

In conclusione, anche una camminata di buon passo per mezz'ora al giorno è un ottimo farmaco naturale!

Post scritto da Leonardo Paoletta

Psicologo Monza Milano
Leonardo Paoletta.
Psicologo e psicoterapeuta Monza e Milano.
Sono uno Psicologo, Psicoterapeuta ed Analista Transazionale.

Hai bisogno di un aiuto?

Contattami per avere una prima consulenza gratuita Contattami

Potrebbero interessarti anche

Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito.
Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "OK".
Info OK