TORNA INDIETRO ALLE FAQ

Ho proprio bisogno della psicoterapia ?

Non occorre essere "matti" o "malati" per rivolgersi ad uno psicologo. 
 
Quando alcuni momenti critici della vita ci mettono in una situazione di stallo tale per cui non riusciamo più a mantenere uno stato di serenità e di benessere.

Quando neppure l'aiuto delle persone a noi vicine (amici, parenti) ci permette di superare la confusione, l'impotenza e la paura.

Quando si finisce con il sentirsi soli, abbandonati e senza una via d'uscita.

Oppure quando il malessere che sentiamo dentro ormai è diventato una parte di noi, tanto è il tempo da cui ce lo portiamo dietro. Così finiamo così per rassegnarci ad esso sentendo che fa parte integrante di noi e della nostra esistenza. 
 
Quando cambiamenti e tappe importanti della vita, che consideriamo naturali, come interrompere una relazione sentimentale, sposarsi e avere dei figli, cambiare lavoro, affrontare una malattia o un lutto, vengono vissuti con sentimenti negativi quali tristezza, rabbia, sensi di colpa e vergogna oppure con eccessiva stanchezza e sintomi fisici per noi inusuali.

Quando questo il disagio finisce con il manifestarsi attraverso l’ansia, la depressione, oppure con disturbi alimentari e quelli psicosomatici, o infine rendendoci difficile il relazionarsi e il comunicare con gli altri.

Quando tutte cose ci impediscono una vita soddisfacente allora sì: ho proprio bisogno della psicoterapia!