• Psicologo psicoterapeuta Monza e Milano
Blog

Comprendere la dislessia

Comprendere la dislessia
Interessante il progetto di Dan Britton, un designer inglese, dislessico, a cui in età scolastica non è mai stata diagnosticata la sua dislessia. Questo, come si può immaginare, gli ha creato non poche difficoltà nel suo percorso scolastico.

Studi recenti descrivono come sia affetto da dislessia una percentuale compresa tra il 6 e il 20 per cento della popolazione. Purtroppo solo una piccola percentuale di questi riceve una diagnosi corretta del problema (negli Stati Uniti soltanto il 5 per cento).

Britton ha così voluto far comprendere, a chi dislessico non lo è, cosa significhi convivere con la dislessia: ha così realizzato un carattere tipografico eliminando il 40 per cento di ogni lettera e alcuni elementi chiave per poterle comprendere. In questa maniera, che comunque non mostra cosa realmente veda un dislessico, si è voluto rendere la lettura più lenta e complicata proprio con le difficoltà che verosimilmente un dislessico sperimenta quotidianamente.

Britton, infatti, spiega: "Questo font rende bene la frustrazione, la fatica e l’imbarazzo di leggere con questo disturbo".

Alcuni esempi:

dislessia_1dislessia_2dislessia_3dislessia_4






















(Qui l'articolo in italiano su Il Post).

     


Post scritto da Leonardo Paoletta

Psicologo Monza Milano
Leonardo Paoletta.
Psicologo e psicoterapeuta Monza e Milano.
Sono uno Psicologo, Psicoterapeuta ed Analista Transazionale.
Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito.
Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "OK".
Info OK